patrizia.malberti@libero.it

Curiosità

  • L'oro fonde a 1.064 °C
  • Dall’arabo «qirat» il termine carato che significa «ventiquattresima parte»
  • L'oro puro è 24 carati, l'oro usato in gioielleria è 18 carati
  • La niellatura è l'arte di decorare oggetti d'oro e d'argento versando nei solchi del disegno inciso con il bulino una miscela liquida (niello) di rame, argento, piombo, zolfo e borace, di colore nero, e levigando la superficie fino a renderla completamente liscia

 

  • Le pietre si suddividono in prezione (es. diamante, rubino, zaffiro, smeraldo, acqua marina) e semi-preziose (quarzi, ametiste, opale, tormaline)
  • Le perle si suddividono in perle di acqua salata, acqua dolce, australiane e composite
  • Le perle sono composte da carbonato di calcio sottoforma di aragonite e sostanza organica (conchiolina)
  • L’occhio di Santa Lucia è un opercolo calcareo di un mollusco chiamato Astrea rugosa ricoperto di uno strato corneo che utilizza come “porta di casa”

 

Come allacciare un braccialetto senza farsi aiutare da nessuno

Consigli e false credenze

  • Le perle di acqua salata non devono essere lavate in acqua salata
  • Il brillante non è una pietra preziosa, bensì è il taglio rotondo del diamante
  • Conservare le perle in luce e non al buio
  • L'occhio di Santa Lucia esssendo una conchiglia portafortuna si narra che debba essere regalata dall'innamorato all'innamorata
Share by: